Filiera olivo-olio

Campagna olearia 2021 in Toscana

Campagna olearia 2021 in Toscana: -50%, ma -30% l’olio certificato

All'incontro dell’assessora regionale all’agroalimentare Saccardi con i rappresentanti del Consorzio Olio Toscano IGP, il vicepresidente del Consorzio Cresti ha reso note le stime sulla campagna olearia di quest’anno in Toscana: circa 90 mila quintali in tutto, con il calo percentuale dell’olio di oliva certificato nettamente inferiore. Saccardi: contrasteremo «i punti deboli del settore olivicolo toscano, che si chiamano cambiamenti climatici, debolezza del sistema irriguo, rischio fal
giornata dell'olivo

Giornata dell’olivo con l’olio italiano in affanno. Ma volerà con gli astronauti

La FNP “Olivicoltura” di Confagricoltura ha scattato alla vigilia della Giornata mondiale dell’olivo una fotografia a tinte scure della filiera italiana in questa campagna olearia: produzione a sole 315 mila tonnellate, prezzi in calo con punte ribassiste di 3,5 € al kg. Confagricoltura chiede ammodernamento degli impianti olivicoli e della logistica. Il 26 novembre ASI, CREA, Coldiretti e Unaprol hanno annunciato il lancio con gli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale fra cu
Olive italiane

Sviluppo dell’olivicoltura: decreto da 30 mln per rinnovare gli oliveti

Un sostegno pari a 10 milioni di euro per gli investimenti in nuovi impianti olivicoli e altri 20 milioni di euro per aiutare l’ammodernamento degli uliveti esistenti. In tutto uno stanziamento di 30 milioni di euro, a valere sul fondo filiere, che sono destinati ai produttori olivicoli associati ad Organizzazioni di produttori (Op). Nei giorni scorsi è stato sottoscritto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Stefano Patuanelli un decreto che definisce i criteri

Olio a ‑70/90% e uliveti abbandonati: l’olivicoltura pistoiese è in crisi

Il direttore di Confagricoltura Pistoia Daniele Lombardi chiede tavolo di crisi e piano di riconversione degli impianti olivicoli. Il frantoio della coop. PAM, a cui conferiscono quasi 700 soci olivicoltori, registra un calo pari a -87,5% sul 2020, con l’unica consolazione della resa (18%) delle poche olive e dell’ottima qualità dell’olio. Il titolare di Ager Oliva, startup che recupera uliveti tramite un sistema di adozione a distanza, parla di 4 milioni di olivi abbandonati in Tosc
Xylella

Tavolo Xylella: Alleanza Cooperative chiede correttivi agli aiuti

Richiesti un regime di deroga per le OP delle zone colpite da Xylella in modo da ricevere fondi della OCM olio oltre i tetti europei e la modifica al Piano straordinario di rigenerazione olivicola della Puglia in direzione premiante per la concentrazione delle superfici produttive. L’impostazione del nuovo regolamento comunitario dei Piani Strategici si scontra con l’attuale debolezza del ruolo commerciale delle OP (Organizzazioni dei Produttori) dell’olio, specialmente in Puglia nelle zo