Filiera olivo-olio

Visite: 572

Il neo coordinatore toscano delle Città dell’Olio all’incontro con Battistoni

Il sindaco di Castiglion Fiorentino Mario Agnelli è stato eletto coordinatore delle 50 Città dell’Olio della Toscana, la regione più rappresentata. Agnelli: «l’olio una grande opportunità per il rilancio economico-turistico del nostro territorio». Ieri l’altro a Roma incontro con il sottosegretario del Mipaaf Francesco Battistoni. L’obiettivo del presidente delle Città dell’Olio Sonnessa è «dare nuovo impulso all’oleoturismo e alla costruzione di una proposta turistica integ
Visite: 664

È nato il Movimento Turismo dell’Olio: presidente e direttrice pugliesi

Puglia, Umbria, Abruzzo, Calabria e Lombardia regioni capofila nel consorzio nazionale Movimento Turismo dell’Olio (MTO) presentato a Roma l’11 marzo. Le quattro parole chiave della strategia sono sostenibilità, nuove tecnologie, in-formazione, fare rete. La direttrice Cisonno: «intendiamo promuovere l’oleoturismo come modalità di turismo slow in armonia con la natura» e «unire il pubblico con il privato, ispirandoci al recente Patto di Spello per creare un coordinamento tra
Visite: 848

Difesa fitosanitaria e fertilizzazione negli oliveti: incontro online

Meeting online dedicato al comparto olivicolo con focus sulla difesa fitosanitaria e la fertilizzazione negli oliveti in un'ottica di innovazione e sostenibilità.Si svolgerà venerdì 19 marzo alle 15,30, nell’ambito dell’iniziativa “Vigna & olivo” 2021, ed è pensato per le aziende olivicole, i tecnici professionisti e tutti gli addetti ai lavori della filiera olivicola. A organizzarlo è l'Associazione Vento di Maestrale in collaborazione con e il patrocinio di Ordine dei dottori
Visite: 660

Da Assoproli Bari formazione sulle innovazioni per l’olivicoltura

Presentate dalla Op Assoproli Bari nuove tecnologie e soluzioni per un’olivicoltura più sostenibile: da un sistema DSS per supportare la gestione idrica a nuove trappole con fotocamera per contare automaticamente le catture di insetti. Una serie di webinar rivolti ai soci olivicoltori per informarli e formarli su tecnologie in grado di aumentare la sostenibilità e la competitività delle loro aziende olivicole, permettendo un più efficiente impiego della risorsa idrica e un migliore monito
Olio di oliva versato
Visite: 708

Selezione Oli EVO di Toscana al via, con gli assaggiatori in evidenza

Aperte ai produttori di oli extravergini d’oliva Dop e Igp toscani dall’1 al 27 marzo le iscrizioni, anche se la partecipazione (gratuita) è riservata a un massimo di 80 campioni in base «all’ordine di arrivo registrato sul portale». Dopo l’anonimizzazione, i campioni saranno sottoposti all’esame organolettico di una commissione regionale di nove tra capi panel e tecnici assaggiatori di olio iscritti nell’elenco nazionale e membri di panel riconosciuti dal Mipaaf.  Nonostant