Arte Verde: diADE adv per Mefit Pescia

Visite: 1688
In occasione della mostra "Mercati dei fiori a Pescia" diADE adv ha ideato e realizzato un'installazione per il Mefit: questa si ispira agli String Garden, letteralmente Giardini Sospesi, che rappresentano una particolare tecnica di coltivazione, alternativa all'invasatura, ideata da Fedor Van der Valk, artista o, come ama definirsi lui, botanico che fa il designer. 
Gli String Garden sono la versione contemporanea del Kokedama, metodo di coltivazione utilizzato in Giappone già dal 1600. Proprio con questo stesso sguardo al presente e all'innovazione, ma senza rinunciare alla visione di un sapere che viene da lontano, Mefit offre con questa installazione la sua nuova idea di Mercato dei Fiori.
L'installazione a cura di diADE è stata realizzata con piante del Mefit: Fragole, Geranio, Lavanda, Olivo, Ortensia, Rose, Ruscus, Sundeville, Verbena e Tagete.
La mostra, allestita all'interno della Gipsoteca "Libero Andreotti" di Pescia, situata in Piazza del Palagio, 6, è curata da Claudia Massi, con la consulenza di Ezio Godoli e Lorenzo Mingardi, e restituisce ai visitatori un percorso di grande interesse tra le architetture dei luoghi nei quali è cresciuta e prosperata l’economia pesciatina, appunto i due mercati dei fiori.
Per la mostra è stato realizzato anche un catalogo a cura di Claudia Massi con contributi di Maurizio Ciampi, Lorenzo Mingardi, Francois Burkhardt, Francesco Gurrieri, Adolfo Natalini, Anna Maria Maraviglia, Hans Kollhoff e Ezio Godoli.
 
floraviva, mercati, fiori, palagio, pescia
 
Arte Verde è una rubrica curata da AnneClaire Budin

testi di Anna Lazzerini